I CONVOCATI DELLA NUOVA NAZIONALE DI GUIDI E ROMAGNOLI IL 18 MARZO A L'AQUILA IN DIRETTA RAI SPORT 2

Gianluca Guidi, responsabile tecnico dell’Italia Emergenti, ha convocato ventisei giocatori in vista dell’incontro internazionale contro England Students in programma domenica 18 allo Stadio “Tommaso Fattori” de L’Aquila.

Il match, che segna il debutto assoluto della nuova rappresentativa azzurra, verrà trasmesso in diretta da Rai Sport 2 a partire dalle ore 14.30.

L’Italia Emergenti si radunerà a L’Aquila martedì 13 marzo per iniziare la preparazione alla sfida con la rappresentativa universitaria inglese.

“In questi ultimi sei mesi di lavoro e di raduni – spiega Gianluca Guidi – abbiamo visto molti profili interessanti. Insieme ad alcuni giocatori che già l’anno passato hanno giocato in Nazionale “A” sono arrivate molti volti nuovi e sviluppare nuovi atleti in prospettiva internazionale è l’aspetto portante del nostro progetto. Io e Stefano Romagnoli abbiamo condiviso le scelte con lo staff della Nazionale Maggiore e non vediamo l’ora di giocare a L’Aquila, una delle roccaforti del rugby italiano ed una splendida città dove scendere in campo rappresenta anche una grande responsabilità”.

“England Students sarà un avversario estremamente ostico, una squadra con un buon pack ed una discreta esperienza internazionale, con diversi trequarti che giocano stabilmente con la Nazionale Seven inglese” dice Guidi.

Gradi di capitano in ballottaggio tra il tallonatore Davide Giazzon ed il pilone Andrea Lovotti per questa prima uscita: “Giazzon è molto maturato, ha un ruolo centrale in questo gruppo in virtù della sua esperienza (classe ’86, è l’atleta più anziano tra i convocati ndr) ed in mischia, contro una squadra come quella inglese, sarà fondamentale. Credo che Giazzon sia un atleta in grande crescita e gli auguro di poter fare presto un ulteriore passo in avanti puntando al massimo palcoscenico internazionale”.

In cabina di regia la maglia numero dieci potrebbe andare a Riccardo Bocchino, reduce dall’esperienza in Rugby World Cup con la Nazionale Maggiore dove vanta dodici caps: “Riccardo sa che da qui può ripartire per riconquistare un posto in Nazionale, è convinto di questo progetto Emergenti e sta lavorando molto bene, con grande impegno. Ritrova molti ex compagni di giovanile e per questo sono molto curioso di vedere quello che questa squadra potrà fare in campo”.

Tra i volti nuovi Michael Van Vuren, seconda e terza linea dei Banca Monte Parma Crociati: “E’ prodotto interessante dell’interazione con i Club d’Eccellenza, un atleta dinamico ed aggressivo che con i suoi 199cm di altezza e quasi 110kg di peso può giocare indifferentemente numero cinque e numero sei. E’ un ottimo placcatore ed un buon ball carrier, è maturato rugbisticamente in Italia e può essere un atleta dal futuro interessante”.

 

Questi i convocati con l’Italia Emergenti:

Andrea BACCHETTI (Femi-CZ Vea Rovigo, 2 caps)

Marco BARBINI (Petrarca Padova)

Nicola BELARDO (Estra I Cavalieri Prato)*

Riccardo BOCCHINO (Estra I Cavalieri Prato, 12 caps)*

Emiliano CAFFINI (Banca Monte Parma Crociati)*

Filippo CAZZOLA (Estra I Cavalieri Prato)*

Alberto CHILLON (Petrarca Padova)

Dario CHISTOLINI (Gloucester Rugby)

Filippo CRISTIANO (Femi-CZ Vea Rovigo)

Andrea DE MARCHI (Aironi Rugby)

Davide DUCA (Femi-CZ Vea Rovigo)

Carlo FAZZARI (Benetton Treviso)*

Marco FUSER (Marchiol Mogliano)*

Davide GIAZZON (Femi-CZ Vea Rovigo)

Tommaso IANNONE (Benetton Treviso)*

Andrea LOVOTTI (Cammi Calvisano)*

Denis MAJSTOROVIC (Estra I Cavalieri Prato)

Andrea MANICI (Banca Monte Parma Crociati)*

Luca MARTINELLI (Fiamme Oro Roma)*

Enrico TARGA (Petrarca Padova)*

Pietro VALCASTELLI (San Gregorio Catania)

Joe VAN NIEKERK (Femi-CZ Vea Rovigo)

Michael VAN VUREN (Banca Monte Parma Crociati)

Michele VISENTIN (Cammi Calvisano)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato” di Tirrenia